Ottica Mazzilli Centro Visione
Ottica Mazzilli Centro Visione
Via Aldo Moro, 42
Corato (BA)- 70033
Lunedì - Sabato 9:00 - 13:00; 17:00 - 21:00
Domenica chiusi
080 872 1636
Chiamaci ora!

Invalidità e cecità civile – Ottica Mazzilli rifornitore autorizzato SSN

Invalidità e cecità civile – Ottica Mazzilli rifornitore autorizzato SSN

 

I pazienti con riconosciuta invalidità o cecità civile per patologie oculari possono beneficiare di occhiali da vista, Lenti a contatto ed altri ausili per ipovedenti, ovviamente dispensati  a titolo gratuito dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN) per il raggiungimento di un livello di vita soddisfacente.

Ottica Mazzilli Centro Visione è l’unico Rifornitore Autorizzato ASL del Nord Barese con una esperienza pluriennale nel campo.

Chi può beneficiarne?

Le principali patologie causa di ipovisione, invalidità o cecità, sono:

Riconoscimento invalidità e fornitura di occhiali ed altri ausili dalla ASL

  1. Diagnosi/certificazione della patologia/status che determina menomazione visiva severa da parte dello specialista oftalmologo del SSN (NB non specialista privato).
  2. Domanda di Invalidità Civile / Cecità civile: eseguita da un Medico Certificatore INPS, dunque, presentazione della stessa da parte di Patronati o Associazioni dedicate; per effettuare la domanda, clicca qui. (NB la Domanda va presentata entro 90 giorni, pena la decadenza).
  3. Convocazione del cittadino da parte della Commissione INPS entro 30 giorni dalla presentazione della domanda.
  4. Visita della Commissione ed assegnazione una percentuale di invalidità, dal 34% al 100% (NB Il minimo per beneficiare di ausili ed altro materiale protesico è il 34%)
  5. Prescrizione da parte dell’Oftalmologo di un piano terapeutico per l’erogazione degli ausili (la prescrizione può avvalersi della consulenza del Rifornitore Autorizzato) ed approvazione dell’ufficio protesi dell’ASL di appartenenza
  6. Consegna degli ausili al paziente da parte del rifornitore
  7. Collaudo, ovvero accertamento della congruenza clinica e la rispondenza del dispositivo ai termini dell’autorizzazione, entro venti giorni dalla data di consegna, da parte dell’Oftalmologo prescrittore.

Rinnovo piano terapeutico

I tempi minimi per il rinnovo del piano terapeutico sono:

  • 1 anno per i pazienti minorenni
  • dai 4 ai 6 anni per i maggiorenni

Ricevi una consulenza personalizzata

Per ulteriori informazioni ti aspettiamo presso la nostra sede, oppure inviaci i tuoi contatti.

24124907_345246389282659_1079198807582834688_n

7c2959addd